Quanto dura l’astinenza da nicotina e come evitare di ricadere nelle sigarette

quanto dura l astinenza da nicotina

Astinenza da nicotina: durata, sintomi e rimedi.

Oltre 1 miliardo. Questo è il numero (attuale) di fumatori dislocati in tutto il mondo, tra cui forse rientri anche tu.

Probabilmente sei consapevole che con la combustione del tabacco inali più di 4000 sostanze tossiche, di cui circa 400 cancerogene… Ma smettere di fumare ti sembra così difficile, specialmente perché, ogni volta che fai un tentativo a beneficio della tua salute, la dipendenza dalla nicotina ti porta a ricadere nel tabagismo.

Eppure, sapere quanto dura l’astinenza da nicotina, come alleviarla e quali sono i suoi sintomi potrebbe aiutarti ad abbandonare, (finalmente!) le sigarette.

Per questo oggi vogliamo parlarti esattamente di questo argomento e spiegarti perché la sigaretta elettronica sia diventata uno dei migliori metodi per smettere definitivamente di fumare. E per definitivamente intendiamo senza alcuna ricaduta.

Sei pronto/pronta? Forza, stai per leggere la soluzione ai tuoi problemi!

Cosa provoca l’astinenza da nicotina? Sintomi comuni sia fisici che psicologici.

Devi sapere che, quando assumi nicotina, tale sostanza si lega al tuo cervello instaurando un vero rapporto di dipendenza ai suoi effetti. Infatti questo alcaloide stimola l’iper-produzione di dopamina, evento che rende euforici, attivi e concentrati.

Il problema non è di certo legato a questi effetti, bensì al fatto che il tuo organismo, una volta provati, li richiede di nuovo e ha bisogno di quantità di nicotina sempre maggiori per trarne lo stesso beneficio delle prime volte.

Leggi anche: Quali sono i danni della nicotina e perché dovresti gradualmente eliminarla (anche negli eliquid)

In breve: assumere nicotina provoca sia assuefazione che dipendenza, e smettere di farne uso provoca crisi d’astinenza molto difficili da tenere a bada.

Ecco i sintomi fisici più comuni dell’astinenza da nicotina:

  • Aumento dell’appetito.
  • Tosse, segno che il sistema respiratorio si sta ripulendo.
  • Affaticamento.
  • Capogiri.
  • Mal di testa.
  • Disturbi del sonno.

Tra i sintomi psicologici più comuni troviamo, invece, i seguenti:

  • Desiderio irrefrenabile di fumare.
  • Sbalzi d’umore.
  • Irrequietezza.
  • Ansia.
  • Depressione.
  • Forte irritabilità.
  • Difficoltà di concentrazione.
uomo che prova i sintomi dell'astinenza da nicotina

La prima settimana di astensione è sempre la peggiore perché il tuo organismo sta iniziando a liberarsi dalla nicotina ma, allo stesso tempo, la desidera!

Quanto tempo ci vuole per disintossicarsi dalla nicotina?

Arriviamo a noi.

È davvero molto difficile sapere in anticipo quanto dura l’astinenza di nicotina, perché le tempistiche dipendono dai seguenti fattori:

  • Per quanto tempo hai fumato.
  • Quante sigarette al giorno hai assunto durante gli anni di tabagismo.
  • Il modo in cui il tuo organismo reagisce all’astensione di questa sostanza psicoattiva.

In base a questi fattori, i sintomi dell’astinenza possono durare da qualche giorno a qualche settimana, fino ad arrivare a 1 mese o più.

Immaginiamo che la tua dipendenza dalla nicotina duri da diversi anni. In tal caso, il picco dei sintomi si farà vivo durante i primi giorni e durerà, in maniera sempre più blanda, fino a circa 7-15 giorni dopo aver spento l’ultima sigaretta.

Nervosismo, ansia, depressione e scarsa energia faranno parte delle tue giornate ma, fortunatamente, inizieranno a diradarsi in maniera graduale. Ciò che rimarrà ben ancorato alla tua mente per maggior tempo sarà, purtroppo, il desiderio irrefrenabile di fumare.

Una vocina nella tua testa ti dirà: << Dai, solo l’ultima sigaretta… Qualche tiro non cambierà niente… Da domani non toccherai mai più il tabacco>>.

Dirti di non ascoltarla servirebbe a ben poco. Per questo, dopo averti detto quanto dura l’astinenza da nicotina, abbiamo una soluzione concreta per te: la sigaretta elettronica.

Leggi anche: Come funziona la sigaretta elettronica? Ecco una piccola guida allo svapo

Ecco come disintossicare il corpo dalla nicotina con l’aiuto della sigaretta elettronica.

L’e-cigarette è un dispositivo elettronico nato per sostituire in tutto e per tutto la sigaretta. Si compone di una batteria, un serbatoio per contenere dei particolari liquidi e un atomizzatore (la sede della vaporizzazione): durante il suo utilizzo, i vaper danno il via alla nebulizzazione, aspirano il vapore e lo espirano come se fosse il fumo della sigaretta tradizionale.

uomo che espira il vapore della sigaretta elettronica con nicotina

Vaporizzando i liquidi (chiamati, in gergo, liquidi svapo), composti da Glicole Propilenico, Glicerina Vegetale, aromi ed eventuale nicotina liquida, la sigaretta elettronica ti consente di:

  • Evitare di assumere le migliaia di sostanze tossiche prodotte dalla combustione della carta e del tabacco
  • Mantenere la gestualità del tabagista: portare la sigaretta alla bocca, aspirare, soffiar via il fumo e ricominciare. Anche la gestualità, soprattutto dopo tanti anni, diventa un’abitudine. Ecco: con la sigaretta elettronica non ne sentirai la mancanza perché continuerai a metterla in pratica.
  • Non andare in astinenza da nicotina ed eliminare gradualmente questa sostanza.

Infatti, quando si elimina il tabacco, il punto non è come alleviare l’astinenza da nicotina… Bensì come eliminare questa sostanza senza MAI provare i sintomi di tale astinenza!

Se vuoi smettere di fumare senza ricascare nelle sigarette dopo pochi giorni o poche ore, devi compensare in qualche modo l’assunzione della sostanza che crea dipendenza. E i liquidi per sigaretta elettronica con nicotina sono perfetti a tal proposito, perché le quantità dell’alcaloide sono regolabili.

Ciò significa che, nel momento in cui passerai dalla sigaretta tradizionale a quella elettronica, sceglierai un liquido con determinate quantità di nicotina, ad esempio 10 mg/ml. Quando ti sentirai pronto/pronta, acquisterai un liquido con percentuali di nicotina leggermente inferiori a quelle utilizzate in precedenza.

E così via, fino ad arrivare gradualmente all’obiettivo tanto agognato: festeggiare l’eliminazione di questa sostanza tossica dalla tua vita!

Leggi anche: Glicole propilenico e Glicerina vegetale per la sigaretta elettronica: caratteristiche e funzioni

In conclusione

Oggi hai scoperto quanto dura la crisi di astinenza da nicotina, quali sono i suoi sintomi e come smettere di fumare con la sigaretta elettronica.

Ti piacerebbe provare l’e-cigarette e vuoi acquistare i tuoi primi prodotti per lo svapo?

Ottima idea: vedrai che ti darà grandissima soddisfazione.

Visita subito Terpy, il nostro shop online di e-cigarette e liquidi per sigaretta elettronica! Ti aspettiamo!