Si può svapare nei locali pubblici? Ecco le risposte ai tuoi dubbi!

Scopri se si può svapare nei locali pubblici

Ti stai chiedendo se nei locali pubblici è consentito svapare con la tua e-cigarette? Ecco i chiarimenti relativi al 2021.

Utilizzare la sigaretta elettronica è certamente diverso che fumare le classiche sigarette, infatti ciò che viene emesso non è il fumo dannoso prodotto dalla combustione, ma solo la vaporizzazione dei liquidi svapo

Nonostante ciò, anche per utilizzare la e-cigarette ci sono dei limiti.

In alcuni casi anche il vapore, caratterizzato dai più svariati aromi, potrebbe dar fastidio o potrebbe non essere considerato appropriato in base agli ambienti, per questo è bene chiedersi dove è consentito svapare e se, per esempio, si può svapare nei locali pubblici in tutta libertà.

Se più volte ti sei chiesto se si può utilizzare la sigaretta elettronica nei locali (come bar e ristoranti), nei mezzi pubblici e in tanti altri contesti della quotidianità, qui puoi trovare tutte le risposte che cercavi per evitare di fare una figuraccia… e magari anche una multa salata!

Ecco dove puoi e non puoi svapare secondo la legge.

Si può svapare nei locali pubblici? Leggi sul fumo.

Tutela dei non fumatori: quando le leggi sulle e-cigarette erano le stesse delle sigarette analogiche.

Quando la sigaretta elettronica ha iniziato a diffondersi un po’ tutti hanno pensato che questo strumento potesse essere utilizzato liberamente ovunque e senza limiti.

In realtà le cose sono andate diversamente. 

È stato necessario regolamentare anche l’utilizzo di questi dispositivi, in quanto in alcuni contesti le nuvole di vapore (caratterizzate dai profumi dei più svariati aromi svapo) potevano essere considerate fastidiose da chi non fa uso né di sigarette né di e-cigarette. 

Inizialmente c’era un po’ di confusione sull’argomento, fino al 2013 per esempio, venivano applicate le norme sulle classiche sigarette anche alle e-cig, in altri periodi invece si è creata una sorta di anarchia.

Oggi però, si è giunti ad una chiara distinzione tra le regole riguardanti il fumo della e-cigarette e il vapore dei liquidi per sigaretta elettronica, che ha un impatto totalmente diverso anche sulla salute dei non fumatori.

Se stai utilizzando una e-cigarette e ti trovi davanti ad un cartello di divieto di fumo nei locali chiusi, dunque, non allarmarti, perché riguarda solo le sigarette analogiche.

Per poter sapere quando si può svapare nei locali pubblici in totale tranquillità però, dovresti conoscere ciò che dice la legge sulla sigaretta elettronica.

Leggi anche: Qual è la causa della tosse dopo aver smesso di fumare? Tutto ciò che devi sapere.

Sigaretta elettronica: dove si può svapare nel 2021?

Mentre tempo fa il fumo della classica sigaretta veniva equiparato al vapore delle e-cigarette, oggi finalmente ci si è resi conto dell’errore e le norme sono state distinte.

Gli effetti della vaporizzazione dei liquidi tabaccosi, fruttati o cremosi infatti sono ben diversi da quelli del fumo di sigaretta analogica, sia dal punto di vista dell’impatto (è molto più gradevole) che della salute (la combustione del tabacco produce circa 400 sostanze cancerogene, lo svapo assolutamente no!).

Una volta che gli effetti della base eliquid e degli altri ingredienti sono stati approfonditi, dunque, precisamente il 23 ottobre del 2013, con l’emendamento 4.25 è stata depennata l’ultima parte del comma 10 bis, riguardante l’articolo 51 della legge Sirchia.

Per intenderci, si tratta proprio della legge che per tutelare i non fumatori, applicava le norme riguardanti le classiche sigarette a base di tabacco anche alle e-cigarette.

Si può svapare nei locali pubblici come ristoranti e bar?

Se più volte ti sei chiesto se si può fumare la sigaretta elettronica al ristorante (o meglio, svapare), nei bar e nei pub è più che normale. 

Infatti probabilmente a volte ti sarà stato detto che era consentito e altre volte no. 

In effetti le cose stanno proprio così.

Queste tipologie di locali non sono state menzionate nella normativa, pertanto il consenso di utilizzare o meno la e-cigarette sarà a discrezione del proprietario o gestore del luogo in cui ti trovi.

Alcuni gestori consentono ai vaper di poter sfruttare i propri dispositivi liberamente, altri invece affiggono anche un apposito cartello per indicare il divieto.

Qualora non dovessi vedere nessun cartello ma avessi il dubbio che nel ristorante o nel pub in cui ti trovi sia consentito o meno di svapare, meglio chiedere al personale, in modo da togliersi ogni dubbio ed evitare figuracce.

Chiarito questo punto, vediamo ora quali sono i luoghi pubblici specificati dalla normativa in cui non è possibile svapare.

Si può svapare nei locali pubblici?

Utilizzo della sigaretta elettronica in luoghi pubblici come ospedali, istituzioni scolastiche, etc…

Il divieto di utilizzare la sigaretta elettronica e quindi di vaporizzare liquidi cremosi, fruttati e di tanti altri gusti è stato specificato nella normativa per quanto riguarda una serie di luoghi.

Nello specifico è vietato in luoghi pubblici come:

  • scuole statali e professionali e zone adiacenti agli edifici (giardini e cortili scolastici);
  • ospedali;
  • centri per l’impiego;
  • centri di detenzione;
  • comunità di recupero;
  • e tanti altri luoghi di tipo istituzionale…

…e sui sui mezzi di trasporto?

Considerando che respirare i liquidi per e-cigarette vaporizzati non è assolutamente dannoso come respirare quello delle classiche sigarette, tante persone pensano di poter svapare liberamente anche sui mezzi pubblici

In realtà non è proprio così, infatti per quanto riguarda i mezzi di trasporto le regole sull’utilizzo della sigaretta elettronica sono un po’ più severe rispetto ad altri ambienti.

Vediamo i principali casi nel dettaglio.

  • Stai per affrontare un viaggio in aereo?
    Se ti trovi in aeroporto puoi svapare solo se ti trovi nelle apposite aree per fumatori, in tutti gli altri ambienti non è consentito.
    Se ti trovi già a bordo dell’aereo invece il discorso è diverso, l’utilizzo della sigaretta è sempre vietato, e non solo, la maggior parte delle compagnie aeree impone di smontare le batterie dai dispositivi.
  • Devi viaggiare in nave?
    Anche sulla nave lo svapo è vietato negli ambienti chiusi, a meno che non ti trovi nelle aree in cui è espressamente consentito. 
  • Ti sposti spesso in treno?
    Se ami svapare anche mentre sei in viaggio assicurati di prendere posto nei vagoni dedicati ai fumatori, altrimenti dovrai rimandare lo svapo al tuo arrivo a destinazione.
  • Viaggi in autobus?
    Sugli autobus le norme riguardo all’utilizzo della e-cigarette non sono sempre uguali, pertanto per evitare problemi è meglio chiedere informazioni al personale.

Che cosa succede se utilizzi la sigaretta elettronica dove non è consentito?

Premesso che sarebbe bene fare sempre attenzione alle normative sullo svapo prima di utilizzare la sigaretta elettronica in un luogo pubblico e che l’ideale è sempre rispettare chi ci sta intorno, può capitare di iniziare a svapare senza pensarci troppo e rendersi conto solo dopo che in realtà in quel contesto non era consentito.

Beh, purtroppo se dovessi essere segnalato le conseguenze non mancano.

Infatti oltre che dare fastidio a chi ti sta attorno, potresti essere multato fino a 550 euro.

Dunque, massima attenzione!

Leggi anche: I 3 aromi fruttati svapo che vanno per la maggiore su Terpy.

In conclusione.

Come vedi la legge sulla sigaretta elettronica non vieta totalmente di utilizzare i dispositivi per lo svapo in tutti i luoghi pubblici. 

I luoghi citati sono solo quelli più istituzionali, mentre negli altri casi sono i gestori a poter decidere se la e-cigarette si possa utilizzare o meno.

In generale ti consigliamo di utilizzare la sigaretta elettronica seguendo sempre il buon senso (meglio evitare se accanto a te c’è una donna incinta o ci sono dei bimbi) e quando hai dubbi, prima di mettere in funzione il tuo dispositivo per il vaping, meglio chiedere.

Ora puoi vivere le tue esperienze di vaping tranquillamente sapendo dove puoi e non puoi farlo, dunque non ti resta che visitare il nostro store Terpy per acquistare una nuova base eliquid, gli aromi fruttati, tabaccosi o dei gusti che preferisci e la nicotina liquida.

Ti aspettiamo su Terpy!