Perché il liquido della sigaretta elettronica diventa scuro?

Perché il liquido per sigaretta elettronica diventa scuro

Quali sono le cause dell’imbrunimento degli e-liquid e come evitarlo

Ti è mai capitato di conservare un liquido per sigaretta elettronica all’interno di una boccetta o di un flacone, e di notare dopo qualche tempo un cambiamento nel suo colore? Tutto d’un tratto è diventato molto più scuro di quanto fosse in origine!

Beh, non sei il solo. A tantissimi vaper è capitato di assistere a un fenomeno simile, e di scoprire che il loro e-liquid avesse assunto una colorazione brunastra.

Qual è la causa di questo fenomeno e cosa si può fare per evitare questa variazione cromatica?

Nel seguente articolo risponderemo a queste domande.

Boccetta con tappo contagocce contenente liquido per sigaretta elettronica che è diventato scuro

L’e-liquid che conservavi in una boccetta è diventato scuro? Ecco quali possono essere le cause

Una delle possibili cause di questo fenomeno è l’ossidazione, una reazione chimica che avrai sicuramente osservato spesso. Pensa a tutte le volte che hai affettato una mela e non l’hai mangiata tutta, lasciandone una fetta da parte per finirla in un secondo momento.

Avrai notato che, a contatto con l’aria, la polpa si è annerita, vero? Bene, questo è lo stesso fenomeno che può provocare il cambiamento di colore del tuo liquido per sigaretta elettronica.

Un’altra possibile causa è l’esposizione della nicotina alla luce del sole: questa molecola, infatti, è fotosensibile e, quando rimane per lungo tempo sotto i raggi solari, si scurisce, modificando la nota cromatica del liquido.

Di norma, un e-liquid che subisce questi processi chimici può essere svapato senza alcun rischio per la salute. Tuttavia, potrebbe risultare troppo blando a causa della perdita di ‘hit’ da parte della nicotina, depotenziata dall’ossigeno e dai raggi solari.

Leggi anche: Liquidi sigaretta elettronica inglesi: conviene acquistarli?

Perché il liquido per sigaretta elettronica contenuto nel tuo atomizzatore può diventare scuro

Se il liquido per sigaretta elettronica cambia colore quando si trova all’interno dell’atomizzatore, di norma il colpevole non è né l’ossidazione, né la luce solare, ma sono i residui di e-liquid che hanno incrostato la resistenza.

Devi sapere che alcuni liquidi contengono grandi quantità di dolcificanti che impregnano il cotone della coil e, quando questa viene riscaldata, vengono caramellizzati dal calore. Se la resistenza non viene cambiata regolarmente, i residui possono macchiare l’e-liquid, facendolo diventare scuro e alterandone il sapore.

Insomma, se ti accorgi che il liquido che hai inserito nel tuo atomizzatore si imbrunisce, significa che devi sostituire la coil il prima possibile.

Base di un atomizzatore con resistenza rigenerabile

Come evitare che i tuoi e-liquid diventino scuri

Per evitare che i tuoi liquidi per sigaretta elettronica diventino scuri, conservali in contenitori ambrati, avendo cura di chiudere bene il tappo e di riporli in un luogo al riparo dalla luce del sole. In questo modo eviterai che vengano a contatto con l’ossigeno e che vengano alterati dai raggi UV.

Quando li svapi, non esagerare con i watt: se scaldi eccessivamente il cotone, infatti, gli zuccheri caramellizzano molto rapidamente, riducendo la durata della coil e macchiando il liquido.

Talvolta, potresti notare una variazione di colore dell’e-liquid anche mentre lo utilizzi con una resistenza nuova. Ma com’è possibile?

Beh, il colpevole potrebbe essere qualche residuo staccatosi dalla coil e depositatosi all’interno dell’atomizzatore. In questo caso, ti suggerisco di smontare totalmente il tank e di pulire accuratamente ogni suo elemento.

Infine, evita di utilizzare liquidi organici con sigarette elettroniche a testine intercambiabili: questi prodotti, infatti, macchiano la coil molto rapidamente. Se non vuoi fare a meno di questi e-liquid, svapali con un atomizzatore rigenerabile e assicurati di cambiare il cotone frequentemente e di rimuovere le incrostazioni dalla resistenza con una spazzolina di metallo.

Leggi anche: Coloranti per liquidi sigaretta elettronica: sono sicuri?

In conclusione

Abbiamo illustrato quali sono le cause più comuni dell’imbrunimento del liquido per sigaretta elettronica.

Come ti ho spiegato in precedenza, di norma un e-liquid che diventa scuro non rappresenta un pericolo per la salute, e puoi svaparlo senza alcun rischio. Tuttavia, la variazione del colore può essere l’effetto di processi chimici che degradano la nicotina, depotenziandola e diminuendo l’hit in gola.

Ad ogni modo, se vuoi evitare che diventino scuri, prenditi cura dei tuoi liquidi per sigaretta elettronica e dei tuoi dispositivi: conservali adeguatamente, mantieni pulito l’atomizzatore e cambia regolarmente la resistenza.

Prima di salutarti, ti invito a dare un’occhiata al nostro shop su Terpy, dove troverai tutto ciò di cui hai bisogno per le tue sessioni di svapo: liquidi per sigaretta elettronica, aromi concentrati, basi con nicotina e tanto altro.

Ti aspettiamo su Terpy!