Liquidi per sigaretta elettronica economici: ecco le possibili conseguenze per la tua e-cig

Liquidi per sigaretta elettronica economici: ecco le possibili conseguenze per la tua e-cig

Preferire prodotti di qualità ai liquidi per sigaretta elettronica economici è la scelta migliore, per te e per il tuo dispositivo da svapo.

Negli ultimi anni, l’uso della sigaretta elettronica è notevolmente aumentato e il mercato dello svapo ha messo in commercio un’infinita varietà di prodotti dalla qualità e dal prezzo variabili. 

Molti consumatori alle prime armi ritengono dispendiosi i liquidi da svapo e vanno alla ricerca di prodotti economici, magari non certificati e sicuri, che possono danneggiare il dispositivo e nei casi peggiori, danneggiare anche la salute del consumatore stesso.

Intensità di tiro e buoni aromi per sigaretta elettronica sono alcuni degli attributi che rendono piacevole l’esperienza di viping, ma tieni presente che la resa del prodotto è strettamente correlata alle materie prime utilizzate e al processo produttivo messo in atto dall’azienda per fabbricare un liquido pronto al consumo.

Che tu scelga di acquistare e-liquid americani o made in italy non ha importanza, l’importante è che non siano liquidi di scarsa qualità. Quando compri fluidi da svapo economici senza conoscerne la composizione e le caratteristiche principali potresti, ad esempio, rischiare di bruciare la resistenza della tua e-cig, fondamentale per la vaporizzazione del liquido.

Una densità di liquido non adatta al personal vapouriser e una dubbia qualità degli ingredienti potrebbero rendere la tua svapata un momento da dimenticare, e noi di Terpy non vogliano che sia così. Per tale motivo ci impegniamo nel proporre ai nostri clienti sempre i migliori liquidi per sigaretta elettronica.

uomo fuma sigaretta elettronica

Manutenzione e-cig: come evitare di danneggiare il personal vapouriser

Come accennato in precedenza, usare liquidi da svapo economici e non certificati può essere una delle cause all’origine del malfunzionamento del tuo dispositivo elettronico. Alcuni liquidi organici, vanigliati o che presentano un’aromatizzazione molto forte possono creare delle incrostazioni sulla cosiddetta coil, rendendo difficile il passaggio dell’aria.

Anche l’utilizzo di liquidi fatti in casa, i cui ingredienti non sono stati bilanciati nel modo giusto, può portare a una rapida bruciatura della resistenza. Inoltre, quando si devono cambiare i componenti principali del dispositivo e questi non rispettano determinati standard qualitativi e di sicurezza, l’e-cig può manifestare malfunzionamenti e cortocircuiti.

Una testina bruciata dà al liquido della sigaretta elettronica un sapore decisamente sgradevole e questa caratteristica rende il danno facilmente identificabile dallo svapatore. È bene però sapere che nonostante una rapida sostituzione del componente danneggiato, il tiro potrebbe avere un sentore di “affumicato” per qualche utilizzo.

Leggi anche: Aromi per sigaretta elettronica fatti in casa: ecco i rischi per la tua salute

Ma i rischi non riguardano solo la funzionalità del dispositivo da svapo: la coil bruciata può produrre sostanze chimiche dannose per la tua salute, equiparabili agli effetti cancerogeni derivati dal consumo della classica sigaretta.

Un consiglio utile, a prescindere dalla qualità dei fluidi e dei componenti, è quello di procedere con una manutenzione quotidiana del dispositivo, magari prima di andare a dormire, così che la e-cigarette sia ben pulita e pronta per l’utilizzo all’indomani.

Il Blog di Terpy su e-liquid e terpeni tratta numerose tematiche inerenti al mondo delle sigarette elettroniche, per far sì che i suoi utenti possano essere più consapevoli e soddisfatti delle scelte inerenti al mondo del vaping. Se ti stai chiedendo da cosa derivi il nome della nostra azienda e sei curioso di conoscere i terpeni puoi visitare il nostro sito dove troverai tutte le informazioni necessarie. 

Lo shop di Terpy.it offre una grande varietà di prodotti certificati tra cui base con nicotina, fluidi con aromi speciali, liquidi fruttati, cremosi, tabaccosi e due modelli di e-cig.

offerta economica

Cos’è che rende un e-liquid un prodotto di qualità

Il punto non è scegliere liquidi per sigarette elettroniche più o meno economici, ma scegliere prodotti di qualità che siano compatibili con il tuo dispositivo da svapo e che non rechino danni alla tua salute. Dunque quando vuoi acquistare dei componenti è molto importante assicurarsi che:

  1. Le materie prime siano di qualità;
  2. I prodotti siano correttamente certificati;
  3. Il processo produttivo sia tracciabile e chiaro;
  4. I contenitori usati siano resistenti e compatibili con la sostanza al proprio interno.

Leggi anche: 3 regole (fondamentali) per miscelare i liquidi della sigaretta elettronica in maniera corretta.

È giusto informarti che, solitamente, i liquidi per sigaretta elettronica reputati buoni, ovvero quelli che possono essere oggettivamente definiti di qualità e che posseggono una resa migliore grazie all’uso di ingredienti di prima scelta e certificati, hanno sempre un costo superiore alla media.

Se desideri risparmiare qualcosa, piuttosto che acquistare prodotti economici di fabbricazione incerta puoi optare per un liquido sigaretta elettronica fatto in casa. Senza dubbio si tratta di una soluzione meno dispendiosa, ma richiede pazienza, precisione e metodo.

Sullo shop di Terpy.it è possibile acquistare tutto il necessario e comporre la tua base eliquid personalizzata con o senza nicotina. Altrimenti puoi scegliere di comprare glicole propilenico, glicerolo vegetale e acqua bi-distillata in una farmacia ben fornita, stando attento ad acquistare dei contenitori resistenti e che siano a norma di legge.