Lavatrice ultrasuoni svapo: a cosa serve e quale comprare

Lavatrice ultrasuoni svapo.

La lavatrice ad ultrasuoni svapo è uno strumento utilissimo per detergere al meglio la tua e-cig: scopri nel dettaglio a che cosa serve, come si usa e come scegliere una delle migliori.

Se utilizzi una sigaretta elettronica già da tempo ti sarai reso conto che nel tempo sulle superfici delle varie componenti si formano incrostazioni e patine per via della presenza dei liquidi svapo.

I metodi di pulizia tradizionale possono risolvere queste incrostazioni solo parzialmente, ma per far tornare le componenti della e-cig al massimo del loro splendore senza danneggiarle, il metodo ideale è utilizzare una lavatrice ultrasuoni svapo.

In questo articolo puoi scoprire i vantaggi di utilizzare questo strumento e le differenze con gli altri metodi di lavaggio.

Ecco tutto ciò che dovresti sapere sulla pulizia della tua amata e-cigarette.

Sigaretta elettronica smontata prima del lavaggio nella lavatrice ultrasuoni svapo

Lavatrice ultrasuoni: come funziona e perché può fare la differenza.

Pulire le componenti di una e-cigarette con una lavatrice ad ultrasuoni svapo garantisce dei risultati ottimali per via del suo meccanismo di funzionamento.

Il meccanismo su cui si basa questo strumento si chiama “cavitazione”

Il nome deriva dalla formazione di bollicine (cavità) contenenti vapore, che una volta sottoposte ad un abbassamento della pressione implodono riuscendo a detergere in modo impeccabile anche le parti più nascoste degli elementi della e-cigarette in cui ci potrebbero essere residui di liquidi per sigaretta elettronica.

Il processo di cavitazione è molto simile a quello dell’ebollizione, infatti gli elementi coinvolti sono la temperatura e la pressione. 

Più la temperatura del vapore è elevata, più bolle si genereranno e allo stesso tempo più è elevata la pressione e più lo scoppio sarà forte e la pulizia ottimale. 

Per via di questo processo, per ottenere una pulizia delle componenti della e-cigarette sarà necessario aggiungere solo una minima quantità di detergente.

Il meccanismo della lavatrice ad ultrasuoni svapo è lo stesso di quelle che vengono utilizzate per sanificare materiale sanitario, attrezzature dei centri estetici, gioielli e tanto altro ancora…

Nel caso della sigaretta elettronica il processo di cavitazione è in grado di eliminare veramente tutto ciò che potrebbe alterare l’esperienza di vaping o la funzionalità dello strumento, infatti elimina del tutto eventuali incrostazioni di aromi svapo, di liquidi e persino calcare che si potrebbe essere depositato nelle parti più nascoste per via delle precedenti pulizie con metodo tradizionale.

Chiarita l’utilità e il principio con il quale funziona la lavatrice ad ultrasuoni è il momento di passare a capire come si procede.

Leggi anche: A che età si può svapare secondo la legge italiana? Età minima e sanzioni per i trasgressori.

Pulizia della e-cigarette nella lavatrice ad ultrasuoni svapo: ecco come si fa.

Utilizzare una lavatrice ad ultrasuoni è semplicissimo, ti basterà un attimo per capire come procedere.

Iniziamo col dire che questo strumento è dotato principalmente di:

  • una vasca, nella quale – di solito – è segnato il livello massimo di acqua che dovrai aggiungere; 
  • un cestello, nel quale inserirai gli oggetti da detergere;
  • un oblò da cui potrai monitorare tutto il processo di detersione.

In commercio esistono diversi modelli di lavatrici ad ultrasuoni, ma in linea generale il metodo di utilizzo rimane lo stesso.

Una volta smontate le componenti nella tua e-cig impregnate e/o incrostate di base e-liquid e aromi per sigaretta elettronica, li potrai riporre nel cestello.

Prima di inserire il cestello dentro la vasca, riempila con il giusto quantitativo di acqua e, se necessario, solo una o due gocce di detergente (quello per i piatti è perfetto).

Una volta inserito il cestello, puoi azionare il lavaggio, che dura dai 5 ai 10 minuti.

Se hai utilizzato qualche goccia di detersivo, prima di riutilizzare le componenti della tua e-cigarette, è consigliabile ripetere un secondo lavaggio con solo acqua.

Stacca la lavatrice ad ultrasuoni dalla corrente, svuota la vasca dal liquido precedentemente utilizzato e riempilo di nuovo con acqua pulita e tiepida (senza detersivo).

Rimetti il cestello e aziona il lavaggio.

Al termine della procedura le componenti della tua sigaretta elettronica saranno pulitissime e prive di qualsiasi residuo di detergente e quindi pronte da utilizzare.

Quando gli atomizzatori della tua e-cigarette non sono particolarmente sporchi, puoi procedere direttamente con un solo lavaggio senza detergente.

Componenti sigaretta elettronica post-lavaggio nella lavatrice ultrasuoni svapo

Che cosa considerare prima dell’acquisto di una lavatrice ad ultrasuoni per lo svapo?

Le lavatrici ad ultrasuoni per lo svapo che è possibile trovare in commercio sono di piccole dimensioni, pertanto anche il loro prezzo non è molto elevato.

Diciamo che la media dei prezzi oscilla tra i 30 e i 50 euro.

Tra le più famose ci sono senza dubbio la lavatrice ad ultrasuoni Coil Master e la lavatrice a ultrasuoni AEG, ma qualsiasi modello o marca deciderai di acquistare, i dettagli a cui dovresti fare attenzione sono questi:

  • Frequenza ultrasonica: l’ideale è che non sia inferiore ai 40 Hz;
  • Capacità della vasca: per poter detergere più componenti in un unico lavaggio, meglio che la vasca possa contenere almeno 600 ml di liquido.

Tenendo presente questi parametri potrai facilmente acquistare una lavatrice ad ultrasuoni perfetta per la pulizia delle componenti della tua sigaretta elettronica.

Leggi anche: Come svapare di polmone? Guida passo per passo.

Per concludere.

I vantaggi di utilizzare una lavatrice ad ultrasuoni per la pulizia delle componenti della tua e-cigarette sono tanti.

Anche se di solito procedi alla classica pulizia con acqua e sapone neutro manualmente, il risultato che puoi ottenere con la lavatrice è decisamente superiore. 

Si tratta di un metodo che ti permetterà di ottenere una pulizia profonda, senza il rischio di danneggiare le parti più delicate della tua e-cigarette e di vivere al meglio le tue esperienze di vaping, potendo godere al meglio di tutti gli aromi dei liquidi.

A proposito di aromi e liquidi, se cerchi esperienze al top dai uno sguardo alle proposte che trovi nel nostro store Terpy.it.

Liquidi speciali, tabaccosi e di tanti altri gusti ti aspettano.

E se ami sperimentare, opta per le basi neutre da miscelare con gli aromi cremosi, fruttati e di tanti altri gusti ed eventualmente la nicotina liquida.

Ti aspettiamo su Terpy!