Il fumo della sigaretta elettronica si aspira? Sì, ma bisogna sapere come

il fumo della sigaretta elettronica si aspira

Sei curioso di sapere se quando si svapa con la e-cigarette il vapore si aspira o se esce da solo? Ecco come si fa

Se non hai mai provato una sigaretta elettronica prima d’ora, è normale che ti sia venuta la curiosità di sapere se il vapore emanato dai dispositivi per lo svapo si debba aspirare (come il fumo della sigaretta analogica), o se basti semplicemente cliccare un pulsante per far sì che questo fuoriesca.

Ebbene sì, il ‘fumo’ della sigaretta elettronica si aspira, ma a seconda della tipologia di dispositivo che sia ha sotto mano in modo differente.

In questo articolo potrai soddisfare tutte le tue curiosità, infatti ti spiegheremo come si fuma la sigaretta elettronica (o meglio, si svapa) e quali sono le principali variabili sul tema.

Come si fuma la sigaretta elettronica? Principali differenze con la sigaretta analogica

Fumare una classica sigaretta e svapare con una e-cigarette (è questo è il termine giusto quando si parla di e-cig), anche se apparentemente può sembrare la stessa cosa, in realtà implica alcune differenze.

Innanzitutto le classiche sigarette si accendono mediante una fiamma, che dev’essere avvicinata alla loro estremità (generalmente si utilizzano accendini o fiammiferi) e che dev’essere accompagnata da alcune aspirazioni decise.

La e-cigarette, invece, al momento dell’accensione non si tiene in bocca, e nella maggior parte dei casi si accende premendo l’apposito tasto per cinque volte.

Ora andiamo dritti al punto, e scopriamo come si aspira una sigaretta elettronica e quali sono le differenze con quella analogica.

Diciamo che in linea generale il fumo di una sigaretta tradizionale si aspira con tiri abbastanza veloci, mentre quando si svapa, di solito, l’aspirazione viene effettuata in modo più lento. Nella maggior parte delle e-cigarettes, inoltre, mentre si aspira è necessario premere anche un apposito pulsante, in caso contrario il vapore non uscirà.

Oltre a questo, cambiano anche i tempi: mentre chi fuma le classiche bionde di solito aspira il fumo fino al termine della sigaretta, chi svapa tende a fare all’incirca quattro o cinque svapate e poi mette da parte il dispositivo.

Se ti stai chiedendo il perché, i motivi sono vari. 

Innanzitutto svapare fino al consumo totale dei liquidi svapo sarebbe dannoso (il contenuto del serbatoio di una e-cigarette equivale a tante sigarette), in secondo luogo, la sensazione del vapore in bocca è un po’ diversa da quella del fumo e diciamo che con lo svapo ci si sente ‘soddisfatti’ più in fretta.

Chiarito che il fumo della sigaretta elettronica si aspira in modo differente rispetto alla sigaretta tradizionale ora, probabilmente, sarai curioso di scoprire ancora più nel dettaglio come svapare, visto che nell’introduzione abbiamo parlato di differenze in base al dispositivo che si ha sottomano.

Bene, te ne parliamo nel prossimo paragrafo.

Leggi anche: La sigaretta elettronica ingiallisce i denti? Ecco la verità

Come svapare di guancia e di polmone

Se si possiede una e-cigarette a guancia o una e-cigarette polmonare, durante l’utilizzo il vapore della sigaretta elettronica si aspira in maniera molto diversa.

Lo svapo di guancia è molto più simile al modo in cui si fuma una sigaretta analogica, lo svapo di polmone, invece, è tutt’altra cosa.

Entriamo nei dettagli.

ragazzo che espira il vapore di una sigaretta elettronica polmonare
  • Come svapare con la e-cigarette a guancia
    Lo svapo di guancia si svolge sostanzialmente in tre tempi: si aspira il vapore stringendo le guance – come quando si beve un frullato con la cannuccia–, dopo averlo trattenuto un po’ in bocca si inspira per portare il vapore verso i polmoni e, per ultimo, si espira.
    Questo stile di vaping è il più naturale: provando una e-cigarette di questa categoria, infatti, ti renderai conto che non c’è bisogno di seguire indicazioni specifiche.
  • Come svapare con la e-cigarette polmonare
    Lo svapo di polmone si svolge in soli due tempi: si aspira il vapore dalla e-cigarette in modo deciso – come quando si deve fare il pieno d’aria prima di immergersi sott’acqua – in modo da portarlo direttamente nei polmoni e, successivamente, si espira.
    Questo tipo di tiro, o di aspirazione, non è consigliato per i principianti, in quanto è più complicato e un po’ troppo ‘strong’ per i primi tempi.

Oltre alla modalità di aspirazione del vapore, i due metodi di svapo sopracitati si differenziano anche per quanto riguarda il quantitativo di vapore prodotto e la resa degli aromi svapo

Lo svapo di polmone genera nuvole di vapore molto voluminose e fitte ma penalizza la resa aromatica; mentre lo svapo di guancia genera nuvolette di vapore molto più contenute, simili a quelle del fumo di sigaretta analogica, ma esalta gli aromi contenuti nella base e-liquid.

Se ti stai per approcciare al mondo del vaping, quindi, inizialmente ti consigliamo di optare per lo svapo di guancia e solo dopo aver maturato un po’ di esperienza, se lo vorrai, potrai passare allo svapo polmonare.

Leggi ora: Cos’è la sigaretta elettronica a guancia e come si utilizza

Per concludere

Come abbiamo visto, il vapore prodotto dalle sigarette elettroniche si aspira in modo diverso rispetto alle sigarette analogiche e le modalità cambiano anche in base al tipo di e-cigarette che si possiede.

Dopo questo approfondimento, se sei curioso di provare personalmente a svapare, ti invitiamo a visitare il nostro store online Terpy, dove potrai scegliere tra diversi kit per lo svapo, perfetti anche per i principianti.

Acquista la e-cigarette che fa più al caso tuo e, naturalmente, scegli anche i liquidi per sigaretta elettronica che preferisci tra le nostre numerose proposte.

Inizialmente ti consigliamo di optare per i liquidi già pronti (vedi i liquidi tabaccosi, cremosi o delle altre categorie) con o senza nicotina liquida e, dopo aver preso un po’ di dimestichezza, potrai provare anche a creare le tue miscele personalizzate acquistando separatamente il liquido base per sigaretta elettronica, gli aromi e la nicotina.

Ti aspettiamo su Terpy.it. A presto!