Densità dei liquidi per la sigaretta elettronica: ecco da cosa dipende

Densità liquidi Sigaretta elettronica

Come la composizione dei liquidi per sigaretta elettronica influisce sulla densità.

Vuoi sapere tutto, ma proprio tutto, sulla densità dei liquidi sigaretta elettronica in modo da scegliere quello giusto per le tue esigenze?
Si tratta di un dubbio che si pongono tantissime persone che, dalla sigaretta analogica, stanno passando alla e-cigarette.



L’esperienza di svapo dipende principalmente dalla densità degli eliquid, dunque questo aspetto è davvero importante per comprendere quali prodotti acquistare.

Non ti preoccupare: al termine di questo articolo non avrai più dubbi riguardo la densità dei liquidi svapo e saprai precisamente quale tipologia scegliere.

Da cosa dipende la densità dei liquidi per sigaretta elettronica?

densità liquidi 70/30 per sigaretta elettronica

Un eliquid può essere più o meno denso in base alla sua composizione e, nello specifico, alle percentuali delle sostanze che lo compongono.

Ma quali sono queste sostanze?

Il liquido base per sigaretta elettronica si realizza con glicerina vegetale (VG) e glicole propilenico (PG), ovvero dei composti viscosi, quasi trasparenti e dal sapore neutro. Non a caso la base composta solo da PG + VG è conosciuta anche come base neutra.

A questi ingredienti si aggiungono poi gli aromi svapo per conferirgli un sapore piacevole ed eventualmente la nicotina liquida per evitare l’astinenza da tabacco.

La densità dei liquidi sigaretta elettronica è condizionata proprio dalla glicerina vegetale e dal glicole propilenico. Gli aromi e la nicotina, invece, non intervengono particolarmente in questo senso.

Devi sapere che l’esperienza di svapo è condizionata dal rapporto VG/PG. Inoltre tale rapporto deve adattarsi perfettamente al tuo modo di svapare: esistono sigarette elettroniche diverse per svapare di guancia o a polmone, e il liquido deve adattarsi perfettamente ai loro atomizzatori.

Vediamo dunque cosa siano la glicerina vegetale e il glicole propilenico e in che modo influiscono sulla densità dei liquidi.

Leggi anche: Sigaretta elettronica e fumo più denso: questo il ruolo del liquido

Glicerina vegetale: che cos’è e come interviene sulla densità dei liquidi svapo.

La glicerina vegetale è un prodotto che deriva da oli vegetali, tra cui quelli di soia, cocco e palma. È uno sciroppo denso, inodore e leggermente dolce e si utilizza in numerosi settori, tra cui quello cosmetico, quello alimentare e, per l’appunto, quello dello svapo.

Se ami il cloud chasing, e vuoi creare nuvole di vapore molto dense, allora la scelta migliore da fare è utilizzare un liquido ad alta percentuale di VG (ad esempio 70 Vg e 30 PG). La glicerina vegetale è infatti più densa del glicole propilenico, dunque capace di dare al vapore una grande consistenza.

densità liquidi sigaretta elettronica e percentuali VG

Un eliquid ad alta percentuale di glicerina vegetale è maggiormente adatto allo svapo di polmone (o tiro di polmone) e a sigarette elettroniche con dei fori molto larghi. Il motivo è proprio l’elevata densità del prodotto, che deve aver modo di passare per i vari fori dell’e-cigarette con facilità.

Se ti stai chiedendo: <<Ma 70 VG 30 PG cosa significa?>>, risolviamo in fretta il tuo dubbio. Significa che la base eliquid e i liquidi pronti sono composti dal 70% di glicerina vegetale e dal 30% di glicole propilenico.

In aggiunta ci sono alcune gocce di aroma ed eventualmente la nicotina liquida nel caso dei liquidi sigaretta elettronica con nicotina.

Vediamo ora cosa sia il glicole propilenico.

Che cos’è il glicole propilenico e come agisce sulla densità degli eliquid?

Il glicole propilenico (PG) è un composto liquido, inodore e insapore usato principalmente come additivo e conservante nei prodotti alimentari, nei cosmetici e nei medicinali.

Si tratta di una sostanza davvero utile per trasportare gli aromi per sigaretta elettronica. Inoltre conferisce fluidità ai liquidi svapo, in quanto è un agente altamente idratante.

Di conseguenza i liquidi con maggiori percentuali di glicole propilenico sono meno densi degli eliquid con grandi quantità di glicerina vegetale. Un rapporto VG/PG del 50/50 o con maggiori percentuali di PG è dunque perfetto per chi svapa di guancia e non è interessato al Cloud Chasing.

Naturalmente, la glicerina vegetale e il glicole propilenico sono delle sostanze che presentano una composizione diversa e hanno i loro pro e contro.

Leggi anche: Come si mette il liquido nella sigaretta elettronica: best practices

Pro e contro della glicerina vegetale e del glicole propilenico

I liquidi con maggiori quantità di glicerina vegetale sono perfetti per chi:

  • è interessato al Cloud Chasing,
  • non ama l’HIT, ovvero il colpo in gola,
  • presenta una sigaretta elettronica con atomizzatore adatto al Cloud Chasing, ovvero con diametro interno abbastanza largo da permettere il passaggio di un liquido molto denso.

Tra i maggiori svantaggi dei liquidi svapo con alte percentuali di glicerina vegetale, troviamo invece i seguenti:

  • sapore meno intenso dei liquidi 50/50 o con maggiori quantità di glicole propilenico (questo problema è facilmente risolvibile utilizzando maggiori quantità di aroma quando si prepara l’eliquid a casa),
  • per via dell’elevata densità della glicerina vegetale, c’è un maggiore accumulo di sporcizia intorno alla resistenza, che necessita ricambi molto frequenti.

Ecco invece i principali vantaggi dei liquidi a maggiori quantità di glicole propilenico:

  • sapore eccellente, in quanto il PG si lega benissimo alle molecole degli aromi per sigaretta elettronica,
  • meno sporcizia accumulata sulle resistenze, dunque frequenza di pulizia e di cambio delle resistenze molto più bassa dei liquidi ad alto VG.

Ci sono anche alcuni contro dei liquidi a maggiore PG:

  • nuvole di vapore molto meno dense dei liquidi ad alte percentuali di glicerina vegetale,
  • liquido che fuoriesce dalle sigarette elettroniche non adatte al tiro di guancia,
  • HIT (colpo in gola) molto forte. Alcune persone lo vedono come un vantaggio, ma a molte altre può dare decisamente fastidio e irritazione alla gola.

Se stai iniziando a utilizzare la sigaretta elettronica e devi ancora capire quali caratteristiche ti piacciano maggiormente dei liquidi svapo, ti consigliamo di scegliere un rapporto VG/PG del 50/50.

Ora che sai tutto sulla densità dei liquidi non aspettare oltre: acquista subito i migliori prodotti per lo svapo su Terpy!