5 consigli utili se ti stai domandando che liquido usare per la sigaretta elettronica

che liquido usare per la sigaretta elettronica

Suggerimenti sulla scelta del liquido da usare nella tua sigaretta elettronica.

La scelta dei liquidi sigaretta elettronica può essere molto difficile, specialmente se sei alle prime armi e ti sei avvicinato di recente a questo mondo. Che tu voglia smettere di fumare o diminuire il numero delle sigarette analogiche fumate durante la giornata, avrai tantissime possibilità di scelta riguardo i liquidi svapo, soprattutto se li acquisti online.

È possibile che non riesca proprio a deciderti, ma oggi hai trovato l’articolo giusto per risolvere i tuoi dubbi: ecco 5 consigli che ti aiuteranno a capire che liquido usare per la sigaretta elettronica!

1) Liquido sigaretta elettronica con nicotina o senza nicotina?

Liquidi sigaretta elettronica con nicotina o senza nicotina

In questo caso la scelta è molto semplice: se stai smettendo di fumare ti consigliamo fortemente i liquidi svapo con nicotina. Non vogliamo spingerti a continuare a utilizzare questa sostanza che, come ben sappiamo, è dannosa per la salute. Sappiamo però qual è la conseguenza dello smettere improvvisamente di assumere nicotina: la ricaduta nelle sigarette analogiche.

La sigaretta elettronica è un grosso aiuto per smettere di fumare se la utilizzi correttamente, ovvero usando all’inizio nicotina liquida ad alte concentrazioni e poi riducendo progressivamente le quantità fino ad arrivare a zero.

Su Terpy puoi scegliere liquidi sigaretta elettronica con nicotina e senza nicotina proprio per questo motivo; durante l’abbandono della sigaretta e i primi mesi senza fumare dovresti evitare l’astinenza da nicotina, però piano piano puoi utilizzarne sempre meno fino a non usarla più.

Leggi anche: Liquido sigaretta elettronica con nicotina: come utilizzarlo se vuoi smettere di fumare

2) Valuta il rapporto tra Glicerina Vegetale e Glicole Propilenico per i tuoi liquidi svapo.

Devi sapere che il liquido base sigaretta elettronica è composto da Glicerina Vegetale (Glicerolo) e Glicole Propilenico, conosciuti anche con le sigle VG e PG. A questi poi si aggiungono gli aromi e l’eventuale nicotina liquida.

Il rapporto PG/VG, ovvero le percentuali delle due sostanze, è fondamentale per la tua esperienza di svapo. Ti consigliamo di scegliere il 50/50 se sei un neofita e poi di variare le percentuali in base alle tue preferenze; nello specifico, ecco cosa dovresti sapere riguardo ai liquidi sbilanciati verso una o verso l’altra sostanza:

  • I liquidi svapo con maggiore Glicole Propilenico rispetto al Glicerolo danno un maggior HIT, ovvero un colpo in gola più forte. Se non sei abituato potrebbe causarti irritazioni (momentanee) alle vie respiratorie. Inoltre i sapori di questi liquidi sono intensi e duraturi perché il PG trasporta gli aromi in maniera eccellente.
  • Maggiori quantità di Glicerina vegetale rispetto al Glicole Propilenico rendono le nubi estremamente dense e persistenti (sono dunque perfette per chi cerca il cloud chasing) e hanno un sapore delicato, in quanto il Glicerolo non trasporta bene gli aromi quanto il Glicole Propilenico.

Valuta tu quale tipologia di rapporto PG/VG faccia al caso tuo, fai esperimenti e troverai i liquidi ideali per le tue esigenze!

3) Liquidi sigaretta elettronica economici o costosi?

Potrebbe sembrarti una cosa banale da leggere, ma un prezzo alto o nella media corrisponde di solito a un liquido per sigaretta elettronica di alta qualità, che sia con nicotina o senza nicotina. I liquidi svapo low cost difficilmente subiscono rigorosi controlli qualità e difficilmente contengono ottimi aromi per sigaretta elettronica.

Il prezzo basso indica un risparmio, e di solito i processi più costosi sono per l’appunto i test e l’aggiunta di aromi. Ti sconsigliamo quindi di acquistare liquidi a basso costo, magari comprati all’estero dove le norme sui prodotti svapo non sono molto rigorose (rendendo i prodotti poco sicuri per la salute).

4) Come scegliere il gusto perfetto per il tuo liquido per sigaretta elettronica.

gusto liquidi per sigaretta elettronica

In commercio trovi innumerevoli liquidi svapo e altrettanti gusti diversi, ma come scegliere quello ideale? Finché non li provi non lo saprai mai! Leggi attentamente il profilo aromatico dei liquidi che potrebbero interessarti tra le varie categorie:

E poi acquistane diversi del formato più piccolo. In questo modo hai la possibilità di provare molti sapori e trovare quelli che maggiormente si avvicinano ai tuoi gusti personali, di cui probabilmente acquisterai boccette di formati più grandi.

Leggi anche: Cosa contiene il liquido della sigaretta elettronica? È presto detto.

5) Liquidi per sigaretta elettronica pronti o fai da te?

Sul nostro negozio online Terpy hai la possibilità di comporre i tuoi liquidi personalizzati oppure scegliere liquidi svapo pronti all’uso. La scelta dipende dalle tue esigenze: inizialmente ti consigliamo di scegliere liquidi pronti e poi, una volta preso confidenza con il vaping, provare a comporli partendo dagli ingredienti di base.

Nello specifico, ecco cosa ti servirà per i liquidi svapo da realizzare a casa:

Dovrai dosare le giuste percentuali in base alle nostre indicazioni e alle tue preferenze e poi miscelare i componenti tra loro. Puoi anche mischiare vari aromi in modo da creare degli e-liquid unici nel loro genere e diversi per ogni occasione!

Allora cosa aspetti? Visita il nostro e-commerce Terpy.it e acquista i migliori prodotti svapo sul mercato!