Sigaretta elettronica usata: ecco perché potrebbe rivelarsi un passo falso

rischi di acquistare una sigaretta elettronica usata

Scopri perché comprare la sigaretta elettronica usata non è sempre la scelta più corretta da fare

Se sei alla ricerca di una sigaretta elettronica e ti è stato suggerito di prenderne una usata, sarebbe meglio che ponderassi bene questa opzione.

Una sigaretta elettronica usata, infatti, spesso non si rivela la scelta giusta da fare.

Le performance dei dispositivi usurati sono spesso sotto la media e in molti casi lo stato di conservazione è peggiore di quello che si nota in apparenza.

Qui puoi trovare tutte le indicazioni per non finire vittima di un acquisto indesiderato e compiere la scelta migliore per assicurarti di avere una sigaretta elettronica performante e che duri a lungo.

Ecco le informazioni che stavi cercando.

sigaretta elettronica usata

Perché è meglio evitare di acquistare una sigaretta elettronica usata?

Scegliere con attenzione la sigaretta elettronica è molto importante.

Trattandosi di un dispositivo sofisticato e composto da parti diverse (alcune decisamente complesse) è necessario essere completamente sicuri di acquistare una e-cig perfettamente funzionante, che permetta di poter vaporizzare i liquidi svapo per molto tempo e in totale sicurezza.

Ciò a cui dovresti prestare maggiormente attenzione è:

  • lo stato generale di tutte le componenti;
  • la pulizia e il corretto funzionamento della e-cig;
  • le condizioni di ‘salute’ della batteria.

Può risultare difficile valutare obiettivamente tutti questi parametri al momento dell’acquisto, non a caso il più delle volte le sigarette elettroniche usate possono nascondere condizioni precarie e componenti danneggiate o malfunzionanti.

Uno degli aspetti da considerare è che le batterie sono soggette ad un’usura notevole.

Molto dipende dall’utilizzo che ne ha fatto il precedente proprietario, ma a prescindere da ciò, è facile ritrovarsi tra le mani una batteria già compromessa. Simili componenti non andrebbero mai comprate usate.

Così come per le batterie, anche le altre parti potrebbero nascondere problemi e danni non facilmente riconoscibili al primo sguardo.

Succede frequentemente che gli atomizzatori usati non presentino tutti gli accessori originali come gli o-ring di ricambio, i vetri sostitutivi, le viti, i drip tip, ecc…

Non vanno sottovalutate anche la pulizia dell’atomizzatore e la sua sterilizzazione.

È probabile, infatti, che chi vende sigarette elettroniche usate non abbia provveduto alla pulizia approfondita e alla sterilizzazione delle componenti, mettendo a rischio la salute di chi poi le acquista, o costringendo gli acquirenti a procedere allo smontaggio e alla sterilizzazione dell’atomizzatore.

Smontare e sterilizzare l’atomizzatore, però, non è un processo semplice e con la poca esperienza si rischia di danneggiare la sigaretta elettronica.

Per una pulizia davvero efficace, inoltre, solitamente si utilizzano le lavatrici ultrasoniche, ma se non se ne possiede una si dovrà affrontare una spesa aggiuntiva.

Leggi anche: Studio USA: nessuna relazione tra e-cig e Covid-19

Perché acquistare la sigaretta elettronica usata online non è consigliabile?

Oltre alla questione relativa al prodotto e al suo stato, quando si cerca di comprare una sigaretta elettronica usata, si deve porre estrema attenzione alla transazione online così da evitare spiacevoli discussioni e possibili fregature.

Per prima cosa ti consigliamo di controllare sempre i dati relativi al venditore. Prima di fare un acquisto, cerca tutte le informazioni possibili su chi ti sta vendendo la sigaretta elettronica.

Le truffe online, infatti, possono sempre capitare e, specialmente nel settore dell’usato, la probabilità di incappare in venditori poco affidabili è molto elevata.

ragazzo felice dopo aver acquistato una sigaretta elettronica nuova

Per concludere

Rispetto a quello che si è detto fin qui, è possibile quindi che il vantaggio economico nel comprare sigarette elettroniche usate direttamente online non sia del tutto reale.

Se acquistando una sigaretta elettronica usata ti dovessi rendere conto che non tutte le componenti sono originali o alcune di esse sono danneggiate, dovrai acquistare le parti da sostituire, affrontando un’ulteriore spesa rispetto al budget che avevi considerato.

Le batterie della sigaretta elettronica, però, sono comunque da acquistare nuove, non si scherza con questa componente, quindi ti consigliamo di non correre rischi e di assicurarti di avere tra le mani un prodotto durevole e sicuro.

Leggi anche: Secondo il National Institute for Health la sigaretta elettronica aiuta a smettere di fumare

Ed ora che abbiamo analizzato i principali motivi per cui comprare una sigaretta elettronica usata può rivelarsi sconveniente rispetto ad una e-cig nuova, ti invitiamo a visitare il nostro store Terpy.it, dove potrai confrontare un’ampia gamma di dispositivi per lo svapo nuovi e di ottima qualità e un’ampia scelta di liquidi per sigaretta elettronica, aromi svapo e tutto ciò che ti potrebbe servire per impreziosire le tue esperienze di vaping.

Ti aspettiamo sul nostro store Terpy! A presto!