La sigaretta elettronica può esplodere? Ecco qual è la verità (e come evitare questo rischio)

Sigaretta elettronica può esplodere

Cosa può causare questo spiacevole incidente con la sigaretta elettronica

Se sei già un vaper – ma anche se ti stai approcciando solo ora con il mondo della sigaretta elettronica – è probabile che ti sia capitato di sentirti dire frasi come: “Ma scherzi? Svapi la e-cig? Non hai visto quel video su YouTube in cui a quel tizio esplode il dispositivo nella tasca dei pantaloni?

Ora, al di là del fatto che tu abbia visto o meno uno dei tanti video presenti in rete, è ipotizzabile che tu voglia sapere se una sigaretta elettronica possa effettivamente esplodere. Noi di Terpy, però, vogliamo focalizzarci soprattutto sul perché possa esplodere. In questo articolo, dunque, ti diremo qual è il componente della e-cig che può dar vita a un’esplosione, quali sono le probabilità che una situazione simile avvenga e, soprattutto, quali sono le cause principali.

Come evitare un incidente con la sigaretta elettronica

La sigaretta elettronica può esplodere?

Da quando i primi modelli di e-cig sono stati lanciati sul mercato è capitato spesso che i media, sempre affamati di notizie (talvolta fuorvianti), abbiano parlato di incidenti legati a questi dispositivi. Probabilmente sarà capitato anche a te di leggere articoli o vedere video in cui venivano documentati episodi di sigarette elettroniche esplose in faccia al povero vaper di turno o nella tasca dei pantaloni.

Beh, tanto per cominciare è importante chiarire una cosa: non è la sigaretta elettronica a esplodere, bensì la batteria che la alimenta. In secondo luogo, questi episodi sono rarissimi perché gli standard di sicurezza delle batterie di questi dispositivi sono altissimi. Nonostante questo, negli anni scorsi le e-cig hanno subito spesso campagne denigratorie in seguito a incidenti di questo tipo. Eppure non mancano episodi simili riguardanti altri device elettronici dotati di batteria (come gli smartphone). Naturalmente, l’impatto sull’opinione pubblica non è stato lo stesso.

Insomma, per farla breve, tutti i dispositivi elettronici possono esplodere; pertanto, quando accade che una situazione simile abbia per protagonista una e-cig, la causa non va ricercata nei liquidi per lo svapo o nel vaporizzatore, ma nella batteria. Vediamo quali sono le condizioni che possono causare questo tipo di incidente.

Leggi anche: Che cos’è il cartomizzatore, e qual è la differenza con gli altri atomizzatori? Facciamo chiarezza

Cosa può portare all’esplosione della batteria di una e-cig

Nei rari casi in cui una sigaretta elettronica può essere interessata da un’esplosione, le ragioni che determinano questi episodi possono essere riassunte in quattro punti. La prima, purtroppo è imprevedibile e riguarda il difetto di fabbrica, anche se va detto che le probabilità di incorrere in tale difetto aumentano nei dispositivi contraffatti o privi di certificazione CE.  La seconda è la spaccatura o anche una semplice filatura della pila; in seguito a una caduta o a un urto, il materiale contenente le celle può danneggiarsi, dare vita a un corto circuito e, quindi, innescare un’esplosione.

In alcuni casi, però, un incidente così grave può derivare da una gestione sbagliata della batteria. Ad esempio, utilizzare un caricatore difettoso o non compatibile con le caratteristiche della pila può generare un sovraccarico. Anche il surriscaldamento può causare un’esplosione, ed è per questo che è bene ricordarsi che la e-cig, come tutti i device elettronici, dovrebbero essere conservati lontano da fonti di calore, non dovrebbero essere esposti alla luce del sole e dovrebbero essere utilizzati con misura. Sollecitare oltremodo la batteria, infatti, nella migliore delle ipotesi può causare la sua rottura, nella peggiore espone al rischio di vederla esplodere, con tutte le conseguenze che ne derivano.

Sta anche a te, dunque, avere cura della tua sigaretta elettronica e utilizzarla con criterio.

La batteria di una sigaretta elettronica può esplodere se è difettosa

Come prevenire il rischio di esplosione della batteria della sigaretta elettronica

Non sempre ci si accorge dei segnali di deterioramento della batteria (magari neanche li si riconosce o si tende a minimizzarli); di conseguenza, si continua a usare la e-cig senza sapere che ogni suo utilizzo potrebbe causare danni gravi ai suoi componenti e, nei casi peggiori, al vaper di turno. È per questo che dovresti conoscere le avvisaglie di una batteria difettosa. Tra i sintomi più diffusi di una situazione di questo tipo figurano:

  • l’accensione e spegnimento spontaneo del dispositivo;
  • una carica dalla durata molto breve;
  • una batteria che non si ricarica con la corrente elettrica;
  • il surriscaldamento frequente della e-cig;
  • deformazioni e rigonfiamenti del dispositivo;
  • involucro della batteria logoro o danneggiato.

Questi sono tutti campanelli d’allarme che faresti bene a cogliere e in presenza dei quali dovresti provvedere a far controllare la batteria della tua sigaretta elettronica da una persona esperta.

Ad ogni modo, onde evitare di danneggiare la batteria del tuo dispositivo, ti suggeriamo di seguire alcune semplici regole, come non prolungare la carica oltre il tempo necessario, usare esclusivamente il caricatore in dotazione, conservare le pile in luoghi sicuri e lontano da fonti di calore e trasportarle separatamente le une dalle altre all’interno di un porta-batterie evitando che entrino in contatto con altri metalli. Inoltre, ti consigliamo di acquistare esclusivamente prodotti dotati di certificazione.

Leggi anche: Svapare melatonina con la sigaretta elettronica: può essere davvero la soluzione per migliorare il sonno?

In conclusione

Come abbiamo precisato all’inizio di questo articolo, le esplosioni delle batterie delle e-cig sono eventi rari ma, dato che gli effetti possono essere gravi, è importante fare il possibile per ridurre al minimo la possibilità che possano verificarsi. Se adotterai tutte le precauzioni e tratterai bene il tuo dispositivo, potrai svapare serenamente i tuoi liquidi per sigaretta elettronica preferiti.

Su Terpy puoi trovare un’ampia selezione di liquidi cremosi, liquidi tabaccosi, liquidi fruttati e tanto altro ancora.

Vieni a trovarci!