Esistono in commercio liquidi da svapo naturali al 100%? Ecco la risposta.

Liquidi svapo naturali: definizione e caratteristiche.

Che cosa significa liquidi svapo naturali? Esistono i liquidi per e-cigarette realizzati totalmente con ingredienti naturali? Scopri come stanno le cose.

Se utilizzi la sigaretta elettronica già da tempo, ti sarai reso conto che i prodotti da vaporizzare possono avere caratteristiche anche molto diverse tra di loro.

Tutte le differenze dipendono dagli ingredienti e, a proposito di questo, tanti vapers si chiedono se esistano liquidi svapo naturali al 100%.

È possibile svapare prodotti completamente naturali e organici?

Esistono i liquidi per e-cigarette biologici?

Ecco la risposta e i chiarimenti di un concetto a dir poco confusionario.

Liquidi svapo naturali: realtà o fraintendimento?

Riguardo alla composizione dei liquidi per sigaretta elettronica tra i vapers vige un po’ di confusione. 

Fragole per estrarre aromi per liquidi svapo naturali.

Facendo una ricerca sugli ingredienti dei liquidi e gli aromi svapo, infatti, anche tu ti potrai subito rendere conto che alcune volte si parla di liquidi organici, mentre altre volte viene chiarito che questi non esistono. 

Dove sta la verità?

È possibile acquistare un liquido per sigaretta biologico?

Che cosa si intende quando si parla dei migliori liquidi per sigaretta elettronica naturali?

Per capire qualcosa di più su questo argomento è importante fare prima una distinzione tra le varie categorie di liquidi e aromi per sigaretta elettronica e poi chiarire la questione sui prodotti biologici e organici.

Ma iniziamo col dirti che no, non esistono dei liquidi svapo naturali al 100%, si tratta di un fraintendimento che potrai chiarire nelle prossime righe!

Leggi anche: La sigaretta elettronica fa tanto vapore? Ecco i principali motivi.

Classificazione degli e-liquids in base agli aromi: naturali, naturali identici e artificiali.

Se ti è capitato di sentir parlare di liquidi per sigaretta elettronica naturali, ciò a cui si fa riferimento con questo appellativo non è la totalità degli ingredienti, ma ci si riferisce in particolare agli aromi.

A seconda del modo in cui vengono estratti o sono stati realizzati, infatti, gli aromi possono essere definiti in un modo diverso.

Ecco ciò che dovresti sapere per chiarirti le idee:

  • Aromi naturali
    Gli aromi naturali sono quelli che vengono ricavati dalle materie prime (naturali) con il metodo dell’estrazione, oppure si tratta di composti di molecole chimiche ottenuti tramite il processo della biosintesi.
    Sostanzialmente le molecole che costituiscono gli aromi naturali dal punto di vista chimico sono uguali alle molecole delle materie naturali da cui derivano.
  • Aromi naturali identici
    Anche questi aromi sono costituiti da molecole uguali o molto simili a quelle delle materie prime di riferimento, ma questa volta si tratta di prodotti ottenuti tramite sintesi chimica e non tramite biosintesi o estrazione.
  • Aromi artificiali
    Per quanto riguarda gli aromi artificiali si parla di molecole chimiche, ossia sostanze realizzate completamente in laboratorio, ben diverse da quelle naturali.

Oggi la normativa europea parla solo di due categorie, gli aromi naturali e gli aromi in generale. 

Alla prima categoria vengono associati gli aromi estratti da piante e/o frutti, mentre agli aromi in generale si associano tutti quei prodotti realizzati in laboratorio, tra i quali anche gli “aromi identici”.

Liquidi svapo naturali e chimici realizzati in laboratorio.

Liquidi organici e biologici: facciamo chiarezza.

Come in tanti altri settori, anche nel mondo del vaping quando si sente parlare di prodotti biologici e organici si fa un po’ di confusione, e la motivazione deriva dalla diffusione dei prodotti provenienti dagli Stati Uniti.

Perché?

Beh, perché in America la parola “organic” è praticamente un sinonimo della nostra parola “biologico”.

Ma, attenzione! 

In Europa le norme riguardanti questo argomento sono totalmente diverse, quindi possiamo affermare che i liquidi svapo organici e biologici qui non esistono!

Infatti, in Italia, perché un liquido possa essere considerato organico dovrebbe essere totalmente conforme alla norma EU 834/07 e alla NOP, mentre per essere considerato biologico dovrebbe contenere una percentuale di sostanze non provenienti da agricoltura bio inferiore al 3%.

Ma c’è di più.

Gli ingredienti che costituiscono gli e-liquid non fanno parte della lista delle materie prime biologiche della normativa comunitaria, pertanto potrebbero essere considerati biologici solo gli alimenti o i vegetali dai quali sono stati estratti alcuni aromi.

Niente di più!

Leggi anche: Sigaretta elettronica e sport: svapare influisce sulle prestazioni sportive? Abbiamo una risposta.

Conclusioni.

Come hai potuto leggere in questo breve approfondimento i liquidi totalmente naturali, biologici e organici non esistono.

Le norme europee parlano chiaro e sono ben diverse da quelle adottate negli Stati Uniti o in altre zone del mondo.

Quindi quando hai a che fare con i liquidi per sigaretta elettronica naturali si tratta di liquidi nei quali sono contenuti degli aromi realizzati tramite estrazione o biosintesi, che vantano dei gusti e dei profumi molto fedeli rispetto alle piante o ai frutti dai quali sono stati ricavati.

Quando invece hai a che fare con liquidi con aromi sintetici, si tratta di prodotti realizzati in laboratorio per simulare gli aromi naturali, che quindi possono differire un po’ dai profumi e dai gusti che trovi in natura.

In entrambi i casi, se certificati e a norma, si tratta di prodotti sicuri, che differiscono più che altro dal punto di vista dell’esperienza di vaping.

Detto questo, se cerchi liquidi per sigaretta elettronica di qualità già pronti, o tutti gli ingredienti per realizzare le tue miscele personalizzate, visita Terpy.it.

Liquidi fruttati, liquidi cremosi e tabaccosi, ma anche quelli speciali ti aspettano per permetterti di vivere le migliori esperienze di vaping in tutta sicurezza!