Come svapare di guancia? Guida semplice e veloce allo svapo di guancia

Guida e consigli su come svapare di guancia.

Scopri come svapare di guancia con pochi semplici consigli.

Se sei nuovo nel mondo del vaping ti sarai reso conto che in questo settore si sente tanto parlare di tiro e di guancia e tiro di polmone.

Si tratta di due stili differenti di svapare e non ne esiste uno migliore di un altro, semplicemente dopo aver provato, ognuno sceglie quello che preferisce.

In questo articolo potrai scoprire tutti i segreti del tiro di guancia, in modo tale da poter capire se è il tipo di esperienza che vorresti ottenere con la tua sigaretta elettronica, o se invece dovresti optare per il tiro di polmone.

Ecco tutti i chiarimenti ed i nostri consigli.

Come svapare di guancia.

Svapare di guancia: ecco che cosa significa.

Lo svapo di guancia, detto anche MTL (Mouth to Lung, “dalla bocca al polmone”) è il metodo più naturale di utilizzare la sigaretta elettronica, molto simile ai gesti che viene spontaneo fare quando si fumano le sigarette analogiche.

Il nome deriva fatto che quando si aspira il vapore dei liquidi per sigaretta elettronica, questo rimane per qualche secondo nella guancia, e solo successivamente viene portato ai polmoni.

Detto così ti potrà sembrare complicato, ma una volta provato, sia se sei un ex fumatore, sia se sei del tutto inesperto, scoprirai che capire come svapare di guancia è molto semplice. 

Chiarito che cosa significa, vediamo ora di scoprire qualche caratteristica in più riguardo allo svapo con tiro di guancia:

  • Col tiro di guancia consumi di meno.
    Rispetto al tiro di polmone, svapare con tiro di guancia consente di utilizzare meno liquido svapo e meno batteria, di conseguenza le componenti della e-cigarette durano di più.
    Questo perché la capienza della bocca è decisamente inferiore a quella dei polmoni e il tiro risulta essere molto meno intenso. 
  • Svapare di guancia consente di assumere meno nicotina.
    Quando si svapa con questa modalità l’hit (o colpo di gola) viene avvertito con un’intensità media. Questo perché pare che la quantità di nicotina assorbita dall’organismo sia minore. Per chi vuole disintossicarsi da questa sostanza quindi è una buona notizia, perché è più facile dosare l’assunzione della sostanza, anche scegliendo dei liquidi ad alto o basso dosaggio di nicotina.
  • Con lo svapo di guancia c’è più gusto.
    Trattenendo il vapore dei liquidi svapo all’interno della bocca, si riesce anche a godere a pieno degli aromi. Ciò significa che è possibile utilizzare anche un liquido contenente un basso quantitativo di aroma per sigaretta elettronica, ottenendo un’ottima esperienza di vaping. 
  • Il tiro di guancia è adatto ai momenti di relax.
    Come anticipato prima svapare di guancia è il metodo più naturale di utilizzare la e-cigarette, segue in un certo senso il ritmo del respiro, pertanto è perfetto per quei momenti in cui si ha voglia di fare una pausa e di rilassarsi un po’.

Leggi anche: Svapare solo aroma: quali sono le conseguenze?

Guida all’azione: ecco come svapare di guancia.

Se le caratteristiche dello svapo di guancia ti hanno convinto, ora vorrai capire più nel dettaglio come si fa.

Questa tipologia di tiro avviene prevalentemente in tre tempi:

  • 1. Dalla e-cig alla bocca.
    Contrai le guance, aspira il vapore e portalo alla bocca.
  • 2. Dalla bocca ai polmoni.
    Dopo aver gustato gli aromi tabaccosi, fruttati o cremosi del liquido che hai scelto, aspira il vapore per portarlo ai polmoni.
  • 3. Dai polmoni all’esterno.
    Per finire, non dovrai far altro che espirare, per vedere una piacevole nuvola di vapore fuoriuscire dalla tua bocca.

Queste sono soltanto delle semplici indicazioni, infatti dare troppi dettagli sarebbe inutile per quanto riguarda il tiro di guancia. Provando ti renderai conto che questa pratica è davvero semplice!

Vediamo ora se per ottenere il meglio durante lo svapo di guancia è importante fare attenzione anche a qualche componenente della e-cigarette.

Scopri come svapare di guancia.

Atomizzatore per tiro di guancia: sceglierne uno adatto è importante.

Chi preferisce svapare di guancia, per ottenere il meglio, dovrebbe fare attenzione ad alcune caratteristiche della sigaretta elettronica, in particolare all’atomizzatore.

Gli atomizzatori per tiro di guancia in un certo senso consentono di replicare le caratteristiche del tiro della sigaretta tradizionale, non a caso questo sistema è il più scelto dagli ex-fumatori, per liberarsi dal vizio delle sigarette analogiche.

Gli atomizzatori per tiro di guancia consentono di produrre un quantitativo di vapore non troppo eccessivo e non molto denso (molto simile al fumo delle bionde), al contrario degli atomizzatori per tiro polmonare che producono vere e proprie nuvole di vapore voluminose e dense. 

Conoscere questa differenza è importante per poter svapare secondo il proprio stile preferito, senza difficoltà.

Prima di acquistare un atomizzatore per tiro di guancia però, è anche importante che sappia che ne esistono di diverse tipologie.

Ci sono quelli rigenerabili e non rigenerabili e quelli che producono il vapore ad una temperatura più alta (top coil) e quelli che producono il vapore un po’ più freddo (bottom coil). Per un’esperienza ottimale, occhio ai dettagli!

Leggi anche: Differenza tra fumare e svapare: qual è la pratica più “sicura”?

Per concludere.

Come hai potuto leggere svapare di guancia è semplice e si tratta di un modo di utilizzare le sigarette elettroniche che ricorda tantissimo le sigarette tradizionali.

Non a caso questo stile di svapata è il più scelto dagli ex-fumatori.

Per ottenere la miglior esperienza è importante che ti assicuri di scegliere una sigaretta elettronica che possieda le giuste caratteristiche, infatti al tiro di guancia si associa una produzione di vapore non troppo elevata e non eccessivamente densa.

Ora che sai tutto sullo svapo di guancia non ti resta che procedere all’acquisto di liquidi speciali, cremosi, fruttati o dei gusti che più preferisci, per godere di esperienze sempre nuove e stimolanti nel mondo del vaping.

Ti aspettiamo su Terpy!