Glicerina vegetale svapo: cos’è e perché le sue caratteristiche la rendono indispensabile nell’e-cig

glicerina vegetale svapo

Che cos’è la glicerina vegetale e perché è fondamentale nei liquidi per sigaretta elettronica.

La Glicerina vegetale da svapo è, insieme al Glicole propilenico, uno degli ingredienti primari dei liquidi per sigaretta elettronica.

Nello specifico, questo prodotto si unisce al Glicole propilenico per mettere a punto la cosiddetta “base neutra”, alla quale si aggiungono gli aromi svapo (ed eventualmente la nicotina) al fine di ottenere dei liquidi gradevoli sia al gusto che all’olfatto.

Se ti stai avvicinando al mondo della sigaretta elettronica, e prima di iniziare a svapare, vorrai sicuramente sapere che cos’è la Glicerina vegetale, da dove proviene e perché si utilizza nei liquidi svapo. Effettivamente, la consapevolezza è molto importante quando si tratta di inalare delle sostanze mai conosciute finora!

Eppure è molto difficile trovare delle informazioni chiare e dettagliate riguardo la glicerina, tanto che molti neo-vaper rimangono dubbiosi per lungo tempo.

Abbiamo quindi deciso di dedicare un intero approfondimento alla Glicerina vegetale e al suo utilizzo nella sigaretta elettronica, in modo da risolvere i tuoi dubbi una volta per tutte e fornirti maggiore cognizione del mondo dello svapo.

Sei pronto? Allora preparati: in 2 minuti di lettura conoscerai tutto, ma proprio tutto, su questo prodotto!

Glicerina vegetale: cos’è e a cosa serve?

La Glicerina vegetale, conosciuta anche come Glicerolo e abbreviata in VG (acronimo di Vegetable glycerin), è un composto naturale che si ottiene solitamente dalla lavorazione di oli vegetali come l’olio di soia, di cocco o di palma. È trasparente, ha una consistenza vischiosa e un sapore dolce e delicato.

Si realizza riscaldando i grassi vegetali ad alto contenuto di trigliceridi ed è vastamente utilizzata nel settore alimentare, cosmetico, farmaceutico e, seppur di recente, nell’industria dello svapo.

ragazza che svapa liquidi con glicerina vegetale

Le sue proprietà altamente idratanti, addensanti e dolcificanti la rendono, infatti, il prodotto perfetto per:

  • Sostituire lo zucchero in alcuni prodotti alimentari
  • Prodotti di bellezza, come trucchi, mousse, bagnoschiuma, dopobarba e deodorante
  • Cibo per animali
  • Saponi e creme per le mani
  • Prodotti da forno, per aumentarne l’umidità
  • Addensare alcuni medicinali a uso topico e in capsule
  • Dentifrici e altri prodotti per la cura dei denti
  • Addensare e diminuire il colpo in gola dei liquidi per sigaretta elettronica

Addentriamoci ancor di più nel mondo del vaping e vediamo, nello specifico, la relazione tra Glicerina Vegetale e svapo.

Leggi anche: Sigaretta elettronica economica? Ecco la migliore per iniziare

Le funzioni della Glicerina vegetale nello svapo

Il Glicerolo è uno degli ingredienti fondamentali della base eliquid e si unisce al Glicole Propilenico, agli aromi per sigaretta elettronica e all’eventuale nicotina per comporre i liquidi svapo.

Ma perché chi ha dato vita ai primi liquidi per e-cigarette ha pensato proprio alla Glicerina Vegetale?

In primis, quasi tutti ingeriamo spessissimo questo prodotto, poiché si trova in numerosi alimenti, farmaci e integratori alimentari. La sua assunzione risulta quindi sicura per il nostro organismo. Inoltre è un prodotto vegetale, quindi ideale anche per gli svapatori vegetariani e vegani.

In secondo luogo, le sue proprietà umettanti e addensanti rendono la Glicerina Vegetale perfetta per dare corpo al vapore, ridurre l’intensità del colpo in gola e addolcire anche gli aromi più aspri o amari.

Devi sapere che la VG molto densa e dà ai vaper un HIT, ovvero il colpo in gola, nettamente più blando rispetto al PG (Glicole Propilenico).

Non a caso, i liquidi per chi svapa di polmone (dunque per chi aspira una grande quantità di vapore direttamente nei polmoni) hanno un rapporto VG/PG con prevalenza di Glicerina Vegetale.

In alternativa, possono contenere solo Glicerolo. In questo caso, il vaper deve essere generoso con le percentuali di aromi per sigaretta elettronica presenti nel liquido, poiché la VG trasporta i sapori in misura nettamente inferiore rispetto al PG.

Ma svapare solo Glicerina Vegetale comporta degli effetti collaterali?

Vediamo di rispondere a questa domanda.

Svapare solo Glicerina Vegetale è possibile?

Di solito, la composizione dei liquidi per sigaretta elettronica è la seguente:

Alcune persone, magari perché allergiche al Glicole Propilenico o perché preferiscono liquido e vapore molto corposi, decidono di utilizzare liquidi con sola Glicerina Vegetale (più, eventualmente, aromi e nicotina).

vapore molto denso con sola glicerina vegetale

Questa pratica è assolutamente fattibile con le sigarette elettroniche per tiro da polmone, con fori molto ampi che permettono il passaggio e la vaporizzazione di liquidi estremamente densi, ma è dannosa per le sigarette elettroniche dedicate al tiro di guancia.

Pensando alla salute, è importante sapere che il rischio di allergia alla Glicerina vegetale è molto basso, tanto che i liquidi con sola VG sono l’alternativa ideale per le persone allergiche al PG (o facilmente irritabili da questa sostanza).

Leggi anche: Come iniziare a svapare (e come farlo correttamente)? Consigli e indicazioni utili.

In conclusione

Con questo articolo speriamo di aver risolto ogni tuo dubbio riguardo Glicerina vegetale & svapo… Ma, se hai bisogno di qualsiasi altra informazione, puoi sia leggere ulteriori approfondimenti pubblicati in questo blog che contattare il nostro servizio clienti, disponibile su tutti i canali!

E se per te è arrivato il momento di acquistare la tua prima sigaretta elettronica e/o i tuoi prodotti per lo svapo, visita subito il nostro shop online Terpy! Ti aspettiamo!