Come fare i cerchi con la sigaretta elettronica? Guida pratica in 3 punti

come fare i cerchi con la sigaretta elettronica

Ecco un breve tutorial per imparare a fare i cerchi di fumo (o meglio, vapore) con la e-cigarette

Chi utilizza la sigaretta elettronica già da tempo, sa bene che regolando le impostazioni della e-cigarette e provando nuovi gusti di liquidi svapo, può personalizzare le proprie esperienze di vaping sempre in modo diverso.

Ma c’è di più, con il vapore delle e-cigarette è anche possibile realizzare tante ‘coreografie’ sorprendenti.

Una delle più apprezzate consiste nel realizzare gli anelli di fumo.

Ti piacerebbe imparare a farli?

Se la risposta è sì, continua a leggere, perché in questo articolo ti spiegheremo, passo dopo passo, come fare i cerchi con la sigaretta elettronica.

Iniziamo.

anelli di fumo con lo svapo

Cerchi di fumo: ecco i trucchi per riuscire a farli

Se hai sempre desiderato imparare a realizzare i cerchi di fumo, ma finora non ti è mai riuscito, probabilmente è perché eri all’oscuro di alcune nozioni essenziali.

Innanzitutto, bisogna chiarire che, per riuscire a dare forma agli anelli, è essenziale produrre vapore (o fumo) molto denso e corposo.

Come si fa?

Non è necessario utilizzare liquidi dotati di alte percentuali di nicotina liquida. L’ingrediente segreto è la glicerina vegetale (VG), una componente del liquido base per sigaretta elettronica che permette di ottenere nuvole di vapore dense e corpose.

Leggi anche: Dove si mette il liquido nella sigaretta elettronica?

Come si fanno gli anelli di fumo con la sigaretta elettronica? La tecnica, passo dopo passo

Se vuoi imparare a fare i cerchi con la e-cigarette, ti devi assicurare che nel luogo in cui ti trovi non ci siano correnti d’aria (sia al chiuso sia all’aperto). Questo perché una folata di vento potrebbe rendere vano tutto il tuo impegno.

Ora munisciti del tuo dispositivo e dei tuoi liquidi cremosi, tabaccosi o fruttati preferiti e procedi in questo modo.

  • 1. Aspira una grande quantità di vapore, ma non spingerlo verso i polmoni, tienilo in bocca. Chiudi subito le labbra e tieni la lingua molto bassa e arretrala per bene.
  • 2. Ora schiudi le labbra e posizionale come se dovessi pronunciare la lettera ‘O’. Mentre lo fai, ricorda di non irrigidire i muscoli del viso.
  • 3. A questo punto, simulando una specie di colpo di tosse (più nello specifico, dovresti contrarre la glottide come se stessi per soffocare) cerca di dare la giusta spinta al vapore, in modo che possa fuoriuscire. Mentre lo fai, posiziona le labbra come quando pronunci la lettera ‘U’.

Se durante i primi tentativi non farai altro che tossire, non preoccuparti: è più che normale. Per riuscire a gestire il fumo in gola e affinare la tecnica ci vuole un po’ di esercizio.

Durante queste operazioni bisogna imparare a non respirare, a non muovere le mandibole e a immagazzinare il giusto quantitativo d’aria per riuscire a spingere il fumo verso l’esterno.

Tuttavia, con un po’ di pratica, siamo certi che riuscirai a realizzare degli anelli definiti, compatti e sempre più perfetti, in grado di stupire chi ti circonda.

ragazzo che fa i cerchi con la sigaretta elettronica

Vuoi provare delle alternative agli anelli? Ecco altri trick con il fumo

Se non ti senti ancora abbastanza esperto per realizzare i cerchi di fumo (o vapore), oppure ti piacerebbe arricchire il tuo repertorio con qualche altro ‘gioco’, è probabile che ti sia chiesto come fare la cascata di fumo o la scia di drago.

Per realizzare la cascata di fumo devi riempire la bocca con tanto vapore (anche in questo caso senza aspirare).

Poi spingi il labbro inferiore in avanti e, tenendo la bocca socchiusa, fallo fuoriuscire: vedrai il vapore scendere verso il pavimento, proprio come se fosse una cascata.

Per la scia di drago, invece, la prima parte rimane invariata, ma cambia il movimento delle labbra. Dopo aver trattenuto tanto vapore in bocca, aprila bene, arriccia le labbra e poi congiungile solo nella parte centrale.

Mentre soffi fuori il vapore (che uscirà dagli angoli della bocca) muovi la testa in tutte le direzioni: l’effetto scenografico è assicurato!

Leggi anche: Dove comprare liquidi per sigaretta elettronica?

Per concludere

Grazie alla nostra guida potrai provare a realizzare diverse forme coreografiche con il vapore della tua e-cigarette. Impreziosendo la base e-liquid con gli aromi per sigaretta elettronica alla frutta, al tabacco o con gli aromi cremosi, inoltre, i tuoi giochi non saranno solo belli da vedere, ma anche piacevoli per gusto e olfatto.

Se vuoi impreziosire le tue esperienze di vaping con i prodotti migliori, visita oggi stesso il nostro store Terpy.

Ti aspettiamo!