L’importanza della resistenza nella sigaretta elettronica

importanza della resistenza nella sigaretta elettronica

Ecco qual è la funzione della resistenza all’interno della vaporizzazione e come prendersene cura.

La resistenza della sigaretta elettronica è una componente fondamentale all’interno del vaping, poiché è proprio questa che trasmette ai liquidi svapo il calore necessario per essere vaporizzato.

Perché il meccanismo funzioni senza intoppi e vaporizzi al meglio i liquidi sigaretta elettronica, è necessario dunque scegliere la resistenza giusta ed imparare a praticare la corretta manutenzione per evitare malfunzionamenti.

Questo spiega perché “resistenza sigaretta elettronica” è una delle ricerche più effettuate dagli amanti delle e-cigarettes.

In questo articolo ti vogliamo parlare dell’importanza della resistenza nella sigaretta elettronica, fornendoti anche qualche consiglio su scelta e manutenzione.

Resistenza sigaretta elettronica: che cos’è e perché è incide sulla scelta della e-cigarette.

resistenza e cig vaporizza liquidi sigaretta elettronica

Il vaporizzatore personale (e-cig) è un dispositivo elettronico in grado di vaporizzare i liquidi svapo contenuti al suo interno, senza servirsi del dannoso processo della combustione.

La vaporizzazione di questi liquidi sigaretta elettronica avviene grazie alla funzione di uno strumento: la resistenza.

Si tratta di un filamento metallico a spirale, che grazie alla corrente della batteria si surriscalda e vaporizza gli e-liquid a contatto per mezzo di un materiale assorbente, solitamente cotone organico.

La struttura della resistenza per sigaretta elettronica non è universale, ma ogni modello di e-cigarette è dotata di una resistenza particolare, quindi è difficile dare delle indicazioni precise sulla sua forma.

Come vedi si tratta di una componente fondamentale per il funzionamento della sigaretta elettronica e un suo guasto o un difetto sono subito riconoscibili dal gusto del vapore emesso.

Essendo una componente importantissima dell’atomizzatore della sigaretta elettronica, la resistenza (detta anche coil) generalmente influisce sulla scelta del modello della sigaretta stessa. In base al tipo di resistenza infatti, la e-cigarette sarà in grado di produrre più o meno vapore.

L’unità di misura della resistenza è l’Ohm e incide in questo modo:

  • più sono alti gli Ohm della resistenza, meno elettricità sarà in grado di trasmettere;
  • più bassa è la resistenza, più energia trasmetterà.

Questo significa che:

  • una sigaretta elettronica con una resistenza più bassa produrrà una gran quantità di vapore, più caldo e dal gusto intenso, consumando più elettricità;
  • mentre una e-cigarette con la resistenza più alta produrrà meno vapore, che avrà anche una temperatura minore e un’aroma più lieve, ma consumerà meno corrente della batteria.

La scelta dunque, in base a questi criteri è da affidare ai tuoi gusti.

Leggi anche: Testina atomizzatore: prefatta o rigenerabile?

Usura della resistenza della sigaretta elettronica.

resistenza bruciata provoca cattiva vaporizzazione dei liquidi svapo

La coil o resistenza di ogni sigaretta elettronica, per via della sua funzione, è la parte più soggetta ad usura e che dev’essere sostituita più frequentemente.

Tante persone si chiedono se c’è un modo per far sì che la resistenza di una sigaretta elettronica duri di più, ma i fattori che possono influenzare la sua durata possono essere tanti. Eccone alcuni:

  • frequenza di utilizzo della sigaretta;
  • la tipologia della e-cigarette;
  • la corretta o scorretta manutenzione;
  • il tipo di liquido utilizzato.

In ogni caso, capire quando è il momento di sostituirla è molto semplice.

Se dovessi notare una vaporizzata meno intensa, o un gusto di bruciacchiato durante la svapata, evidentemente la vita della coil della tua sigaretta elettronica è giunta al termine.

Potresti inoltre percepire anche una minore intensità degli aromi durante la svapataprimo campanello d’allarme che ti invita ad organizzarti per l’acquisto di una nuova coil.

Leggi anche: Aromi sigaretta elettronica: ecco la top 5 dei più acquistati su Terpy!

Sostituzione della resistenza nella e-cigarette.

Quindi una resistenza usurata e mal funzionante, incide in modo significativo l’esperienza di utilizzo di una sigaretta elettronica.

Se hai constatato che quella della tua e-cigarette non è più performante come all’inizio, è giunto il momento di sostituirla.

Puoi farlo da solo?

Certamente, il meccanismo è molto semplice:

  • spegnere la sigaretta elettronica;
  • svitare l’atomizzatore (facendo attenzione se c’è ancora del liquido all’interno del tank);
  • estrai la coil usurata (è dotata di filettatura, quindi basta svitarla a mano);
  • avvita la nuova resistenza e rimonta tutto ( ma prima verifica che le guarnizioni siano integre).

Come vedi il procedimento è abbastanza intuitivo e veloce, ma è molto importante effettuarlo per garantire il corretto funzionamento della sigaretta elettronica.

Se ti stai chiedendo dove acquistare le resistenze di ricambio per la tua e-cigarette, sappi che reperirle è molto facile.

Ti basterà recarti in un negozio specializzato, altrimenti potrai cercare il modello compatibile con la tua sigaretta elettronica direttamente on-line, in ogni caso il prezzo di una coil di ricambio, si dovrebbe aggirare attorno ai 5 euro.

Ora che sai tutto sulla resistenza della sigaretta elettronica, starai certamente più attento a prendertene cura.

Oltre ad avere sulla tua e-cig una coil sempre performante, ti consigliamo inoltre di utilizzare dei liquidi svapo di buona qualità, come quelli che trovi su Terpy.

Scegli oggi stesso tra i numerosi gusti a disposizione, come i liquidi fruttati, quelli speciali o i classici liquidi tabaccosi.

A te la scelta per una svapata sicura e di qualità!