La migliore sigaretta elettronica del 2020: quale scegliere per smettere di fumare.

La migliore sigaretta elettronica del 2020

Le e-cigarettes vengono spesso utilizzate per smettere di fumare. Qui vi raccontiamo qual è la migliore sigaretta elettronica secondo Terpy.

Sono molte le persone che negli ultimi anni provano ad eliminare le sigarette tradizionali dalla loro vita. La dipendenza dalla nicotina non è una cosa semplice da affrontare e per questo lo shop di Terpy ha puntato sulla qualità, scegliendo la migliore sigaretta elettronica da offrire ai suoi utenti.

Le e-cigarettes, i liquidi svapo, gli aromi per sigaretta elettronica, ogni articolo fornito dall’azienda nello shop online sono frutto di un’attenta selezione.

La sigaretta elettronica è diventata molto popolare in tutto il mondo e per diverse fasce d’età.

Non tutti i prodotti presenti sul mercato, però, soddisfano le esigenze dei consumatori, nonostante gli slogan pubblicitari si impegnino a convincerci che quello che serve è esattamente quello che viene venduto.

In realtà, sono solo le persone a poter stabilire di cosa hanno bisogno e quando, per le proprie necessità.

Ragazzo che svapa

Qual è la migliore sigaretta elettronica secondo Terpy?

Nello shop troverete due e-cigarettes, ma quella che viene definita come la migliore sigaretta elettronica è: IJustmini Kit.

A produrla è la compagnia Eleaf, azienda riconosciuta a livello internazionale come un gigante nella vendita di dispositivi elettronici, come IJustmini Kit.

Apparte l’aspetto elegante, questo prodotto offre diverse caratteristiche vantaggiose tra cui: dimensioni contenute, ottimo rapporto qualità prezzo e una batteria che garantisce autonomia per tutta la giornata.

La potenza di questa sigaretta elettronica è regolabile in tre diversi modi che vengono segnalati dal cambiamento nel colore di un indicatore luminoso: High verde, Medium blu e Low rosso.

Inoltre, grazie alle due resistenze presenti nella versione base, è possibile regolare il rapporto “sapore-vapore” a seconda delle preferenze.

La descrizione del prodotto nell’apposita sezione dello shop ci spiega che nella versione base del Kit sono contenuti:

  • la batteria iJust
  • l’atomizzatore iJust mini (2ml / 3ml)
  • il cavo micro USB
  • la resistenza GT M 0.6ohm e quella GT 1.2ohm 

E’ un prodotto che può essere utilizzato dagli svapatori più esperti e da quelli alle prime armi abbinandolo, secondo i gusti, ai migliori liquidi per sigaretta elettronica.

Nello shop di Terpy, a questo proposito, troverete: liquidi tabaccosi, liquidi fruttati, liquidi cremosi e liquidi speciali… ce n’è per tutti i palati.

Leggi anche: Costo aromi sigaretta elettronica: questi quelli da provare su Terpy.it

Cosa sono le sigarette elettroniche?

Per chi fosse totalmente all’oscuro di questo mondo fatto di dispositivi elettronici, dovete sapere che le e-cigs sono note anche come “svapo” nel gergo di chi le utilizza.

Ragazza espelle fumo

A quanto pare gli svapatori considerano la sigaretta elettronica molto meno dannosa della sigaretta tradizionale, tanto che le e-cigs vengono utilizzate, come già detto, per determinare un netto distacco dalla nicotina oppure come aiuto in un percorso graduale.

Innanzitutto, si tratta di dispositivi che consentono di inalare vapore invece che fumo. Questo, in quanto nella sigaretta elettronica non viene bruciato nulla, tantomeno il tabacco.

Non utilizzando il tabacco, quindi, non si inala catrame né monossido di carbonio, che sono considerati i due elementi tra i più dannosi nelle sigarette tradizionali. 

Il meccanismo della “vaporizzazione” attraverso cui funzionano le e-cigs è abbastanza semplice; è la storia delle sigarette elettroniche e della loro invenzione ad essere un po’ intricata, ma ricca di significato!

Comunque, la vaporizzazione si ottiene nel momento in cui viene riscaldato un liquido, all’interno del quale può essere contenuta nicotina e/o si può scegliere di utilizzare aromi svapo di vario genere, per esempio: Aromi tabaccosi, Aromi fruttati, Aromi cremosi e Aromi speciali.

Quando si sceglie la base eliquid bisogna prestare attenzione solo alle proprie necessità.

Si può decidere di utilizzare una base con nicotina perchè si sceglie di allontanarsi gradualmente dalla dipendenza e si può stabilire la percentuale di aroma nel liquido base.

Per il liquido sigaretta elettronica fatto in casa, comunque, sarebbe opportuno avere tutte le informazioni utili; potete dare un’occhiata agli articoli del nostro blog. 

In ogni caso, nel momento in cui inizierete ad utilizzare la e-cig, buttate via subito il pacchetto di sigarette, non vi servirà più.

Leggi anche: Come smettere di fumare con la sigaretta elettronica

Come si passa alla migliore sigaretta elettronica?

Abbandonare la nicotina e smettere di fumare: un’impresa complessa.

Buttare il pacchetto di sigarette e non comprarne altri è davvero difficile, soprattutto quando non si hanno idee su come fare per “sostituire” quell’abitudine.

La mente ci riporta continuamente a quel pensiero e più cerchiamo di scacciarlo più ritorna

Accade questo e per questo i fumatori si rivolgono al vapore per sbarazzarsi del fumo.

Innanzitutto, bisogna decidere con fermezza che è giunto il momento di dare un taglio: sentirsi forti ed essere orgogliosi del proprio coraggio.

La migliore sigaretta elettronica potrebbe essere non solo un’alternativa, ma addirittura un ponte tra la dipendenza da nicotina e il cambiamento sostanziale di un atteggiamento mentale che può portare qualche disagio.

Un vantaggio di eliminare il tabacco passando alla sigaretta elettronica sta nell’atto di svapare, la gestualità è talmente simile che il cervello neanche si accorge della mancanza.